Benvenuti!

Chissà quanti ricordi abbiamo di geografia!
A partire dalle scuole elementari, è forse la materia più coinvolgente...
Se unita all'archeologia, ci aiuta a capire chi è passato prima di noi, cosa ci ha lasciato, come ha affrontato la vita con le sue forze, inerzie e bellezze...ma dove?

Tutto ciò specialmente in Israele-Palestina e tutta la "Terra del Santo"! In quella "mezzaluna fertile", teatro e origine delle civiltà.
Con questo blog desidero coinvolgere amici e tutte le persone di buona volontà nella ricerca e nell'amore verso questa Terra, amata e benedetta da Dio.

sabato 1 settembre 2012

Brevetto OPEN WATER DIVER

Cari amici, un saluto a tutti i lettori e ben trovati!

Dopo un po' ritorno a scrivere in quanto le attività estive sono state frenetiche.
L'ultima bella novità che vi annuncio è il conseguimento del brevetto di immersione subacquea di primo livello "Open Water Diver" durante la sessione di studio ad Ustica con l'Università di Palermo e la rivista "Archeologia Viva".

Tra lo studio fatto ecco alcuni punti: Archeologia sott'acqua: breve storia di immersioni, ricerche e studi. Anfore e commercio delle derrate alimentari - Nave antica e sue attrezzature: le ancore in particolare - Marinai, passeggeri e mercanti: vita quotidiana e culti a bordo della nave antica - Anfore e relitti lungo le coste della Sicilia occidentale: in particolare Ustica - Tra terra e mare: pesca e antichi stabilimenti per lavorazione del pesce - Ai limiti del mondo conosciuto: navi, esplorazioni e viaggi oltre i confini dell'impero.

Le lezioni sono state tenute dal prof. Gianfranco Purpura dell'Università di Palermo e grande conoscitore di archeologia subacquea in Sicilia e in tutto il resto del Mediterraneo. Un docente veramente speciale!

Per una più approndita conoscenza della proposta che ho vissuto vi rimando a questi due video:


Qui la presentazione del Diving (società per l'immersione)